“Incontriamo il Perineo”

Categories Eventi, In evidenza

Il perineo, o pavimento pelvico:
E’ l’insieme di legamenti, fasce, tessuti connettivali e muscolari che chiudono in basso il bacino.
Nella donna il perineo sostiene la vescica, l’utero e il retto, e in gravidanza anche il feto; nell’uomo, sostiene la vescica e il retto. Il perineo ha un ruolo importante nel mantenimento della statica, nelle funzioni di minzione, defecazione e nell’attività sessuale, oltre che nella gravidanza e nel parto.                                                                                                                              Quando il perineo non esercita al meglio le sue funzioni può andare incontro ad alterazioni e disturbi, anche importanti, tra cui:
incontinenza urinaria, ritenzione urinaria, incontinenza anale, stipsi, emorroidi, problemi sessuali, dolore pelvico cronico, prolasso.

“Incontriamo il Perineo” è un lavoro corporeo singolo o di gruppo, che nasce dal desiderio di restituire al nostro corpo una forza meravigliosa, forza che spesso dimentichiamo di possedere . L’obiettivo principale degli incontri che propongo è:
conoscere, sentire il perineo, imparare a proteggerlo e integrarlo nella quotidianità, in tutte le fasi del ciclo della nostra vita (infanzia, adolescenza, gravidanza, post- partum e menopausa), per preservarne l’elasticità e migliorarne la funzionalità.

E’ un  lavoro sequenziale e permette di :

-ascoltare il nostro corpo, rivegliare la sensorialità della zona pelvica;

-ascoltare e ampliare il nostro respiro e coordinarlo con l’attività del pavimento pelvico;

-riscoprire la flessibiltà e l’elasticità del pernineo;

-tonificare la muscolatura pelvica;

-coordinare il pavimento pelvico con l’attività di altri gruppi muscolari, questo per potergli permettere di essere parte attiva della nostra vita;

-ascoltare le pressioni che continuamente il pavimento pelvico riceve (ridere, tossire , starnutire , saltare, correre , sollevare pesi,…)

– liberare la zona pelvica dalle pressioni con il respiro e con la Decompressione Addominale .

Per chi è adatto questo lavoro?

Per tutte le persone che vogliono percepire meglio il proprio pavimento pelvico, per chi vuole tonificarlo (post- partum, menopausa , dimagrimento veloce) per chi ha problemi di incontinenza urinaria, incontinenza anale,  stipsi, prolasso, dolore pelvico cronico( vulvodinia, vestibolite, cicatrici dolorose…), disfunzioni sessuali, (dispareunia , vaginismo),  prima e dopo interventi ginecologici (isterectomia).

Per contatti:

dott.ssa Michela Guida

Ostetrica , Riabilitatrice del Pavimento Pelvico

cell. 3388193711

mail:michela.guida@centroistar.it