Pavimento Pelvico e Danza in Fascia

Categories Il pavimento pelvico, In evidenza, post parto

Quale parte del corpo per celebrare la donna se non il pavimento pelvico?

Un insieme di muscoli che contengono la “matrice”, l’utero , l’organo che accoglie la vita , la vescica , il retto.

Muscoli che per poter funzionare bene, devono essere in buona salute, non dolenti, tonici per contenere e sostenere, ma anche molto elastici, flessibili, per potersi distendere, lasciar passare, sentire il piacer sessuale.
Dopo il parto, la donna cura le parti del suo  corpo che hanno lasciato il segno della gravidanza, ma non il pavimento pelvico, forse perchè non è abituata a percepirlo?
Forse perchè non è visibile? Trascura i piccoli sintomi, i piccoli segni, continua a portare su quella zona così delicata la pressione della tosse, degli starnuti, dei cambiamenti di postura, del peso continuo del bimbo, tenuto in braccio tante ore durante la giornata.

Ed il pavimento pelvico?

Danza in fasceContinua a rilassarsi, ad aprirsi, ad essere traumatizzato dagli sforzi.

Nel post-partum, invece, vogliamo prenderci cura di questa parte intima, delicata e potente del nostro corpo, vogliamo sentirla con il bimbo in fascia, e vogliamo farlo con il ritmo della musica.

Lavoreremo insieme i giorni:

Giovedì 22 Febbraio alle ore 10.00 (lavoro sul pavimento pelvico)
Lunedi 27 Febbraio alle ore 9.30 (lavoro sul pavimento pelvico)
Giovedi 1 Marzo ore 15.00 (lavoro sul  pavimento pelvico)
Venerdi 2 Marzo ore 9.30 ( pavimento pelvico e portare in fascia )
Martedi 7 Marzo ore 10.00 ( pavimento pelvico , portare in fascia e… musica!)

-Dove?

Consultorio Familiare  di Meta-  Via del Lauro

-Chi incontrerete?

Michela Guida, ostetrica e riabilitatrice del Pavimento Pelvico

Annamaria Spigno, consiltente del Portare in Fascia

Shasa Nil, insegnante di Danza del Ventre e balli caraibici

-Prenotazione obbligatoria: Tel. 0815331244   –  3388193711