Anatomia

Perineo - vista laterale.

Il pavimento pelvico dell’essere umano è quella zona che chiude la parte inferiore del bacino e che corrisponde all’area genito-urinaria anale.
Talvolta, per indicare il pavimento pelvico, vengono usati altri termini come perineo, diaframma pelvico, muscolatura sfinteriale, ecc.
In realtà ognuno di questi termini rappresenta una porzione di tutta la zona.
Questa zona comprende un insieme di parti molli, prevalentemente muscolari e fibrose, suddivise in un piano superiore, costituito dal muscolo elevatore dell’ano e dal muscolo ischiococcigeo, e in un piano inferiore, distinto a sua volta nella sezione urogenitale e in quella anale.

Funzioni

La funzione del perineo è quella di sostenere i visceri pelvici e, contraendosi simultaneamente con i muscoli addominali e con il diaframma, quella di contribuire all’aumento della pressione intraddominale.
Questa zona, a causa della sua struttura, ha un forte impatto sulla qualità della vita, considerato che dal benessere della zona pelvica dipendono diverse attività quotidiane quali le funzioni di minzione, di defecazione e del piacere sessuale, oltre a quelle della gestazione e del parto.

Disfunzioni

A causa di una serie di fattori di rischio, come l’età o la gravidanza, il perineo può registrare alcune disfunzioni, tra cui:

  • difficoltà o incapacità di interrompere il mitto (getto urinario);
  • perdita di urina sotto sforzo (tosse, starnuto, sollevamento di pesi… );
  • insoddisfazione sessuale, dolori durante i rapporti;
  • sensazione di pesantezza, instabilità nella zona perineale;
  • difficoltà a mantenere in sede un assorbente interno o il diaframma;
  • fuoriuscita di acqua dalla vagina dopo il bagno;
  • rumori di aria dalla vagina (per esempio durante gli esercizi di Yoga);
  • difficoltà a trattenere gas intestinali, feci;
  • emorroidi;
  • stitichezza, malgrado un’alimentazione adeguata e sufficiente apporto di liquidi;
  • infezioni vaginali frequenti.

Pavimento pelvico uomo - veduta inferiore.

Pavimento pelvico donna - veduta inferiore.